you reporter

Pontecchio Polesine

Margherita Stevanato legge per promuovere la legalità

Iniziativa nella sala dell'Auser per promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile nelle scuole

Margherita Stevanato legge per promuovere la legalità

Lo scorso sabato alla sala Auser di via Roma, la biblioteca di Pontecchio Polesine con le classi della scuola secondaria del plesso “Papa Giovanni Paolo II”, ha sviluppato una bellissima iniziativa per promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile nelle scuole. Un progetto della regione nel circuito di “Lettura, libertà e legalità” in collaborazione con il sistema bibliotecario provinciale. La mattina si è sviluppata in due incontri. La protagonista delle letture è stata l’attrice e regista Margherita Stevanato, che fa parte di “Leggere per leggere” (gruppo di coordinamento lettori professionisti in Veneto) da sempre convinta dell’importanza della divulgazione del “libro” come strumento di crescita, ha creato numerosi laboratori in cui questo rappresenta il fulcro da cui partire per un percorso che tende a suscitare curiosità, interesse, amore.

Insieme a Marina Vincenzi e Francesca Borin, ha letto alcuni brani dal libro “Per questo mi chiamo Giovanni”, dello scrittore Luigi Garlando, attraverso il quale ha condotto a una coscienza morale e civile; gli alunni sono stati pertanto portati a considerare, conoscere ed analizzare questioni attuali legati alle problematiche sociali del nostro tempo come i diritti dei bambini, la lotta contro la violenza, il contrasto al fenomeno mafioso e come una semplice aspirina effervescente dissolta in un bicchiere d’acqua ha fatto capire fino a dove può arrivare la violenza.

Nel finale gli alunni hanno scritto anonimamente un pensiero dandolo ad un compagno per leggerlo, concludendo una giornata piena di emozioni dove il rispetto e alla valorizzazione della persona, alla legalità e alla cittadinanza democratica, alle pari opportunità, responsabilizzandoli alla costruzione di relazioni positive, rispettose della dignità degli individui e della ricchezza di ciascuno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl