you reporter

ARQUA’ POLESINE

“Quell’incrocio è pericoloso”

La minoranza del consiglio comunale punta il dito contro l'amministrazione

“Quell’incrocio è pericoloso”

L’opposizione torna ad attaccare la maggioranza su diverse questioni. La minoranza del consiglio comunale di Arquà Polesine, formata da Fabrizio Siviero, Mattia De Gaspari, e Vincenzo Martarello, punta il dito sull’amministrazione comunale guidata dal sindaco Chiara Turolla.

“Abbiamo richiesto i documenti riguardanti le varie operazioni fatte - dicono - siamo sempre attivi per difendere i diritti dei cittadini. L’amministrazione sta ritardano le riposte alle nostre richieste senza nemmeno giustificarsi” affermano i consiglieri d’opposizione. La minoranza si trova quindi in difficoltà, perché i consiglieri dicono di non trovarsi nelle condizioni di svolgere, nella maniera adeguata, il mandato di consiglieri comunali. I consiglieri sostengono che in via Alberto Mario è stato cambiato il senso di marcia e che l’incrocio, ora a senso unico, è molto pericoloso.

“La viabilità in quel punto è in pericolo - precisano Siviero, De Gaspari e Martarello - è stata cambiata in modo insensato aumentando il rischio di incidenti. Inoltre non abbiamo ancora visto alcun documento da noi richiesto e questo è molto grave”.

Inoltre un consigliere della minoranza ha seguito un sopralluogo dei tecnici del comune sulla pulizia dei fossi e la messa in sicurezza del flusso delle acque piovane in località Granze e al centro del paese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl