you reporter

IL PROGETTO

Baco da seta, un corso per imparare

Il progetto prevede dei percorsi formativi gratuiti rivolti alle imprese agricole

Baco da seta, un corso per imparare

Può il baco da seta contribuire alla crescita del nostro territorio?”Questa è la domanda a cui cerca di rispondere il primo Gruppo operativo italiano sulla sericoltura, formatosi nella regione Veneto grazie al progetto “Serinnovation”, finanziato con il programma del Piano di sviluppo rurale dedicato alla cooperazione.

E’ un progetto che rivaluta una produzione serica tradizionale in chiave molto innovativa, offrendo opportunità concrete di reddito al mondo agricolo e industriale. In passato il nostro Paese è stato tra i leader mondiali del settore serico, con un processo che partiva dalla creazione della materia prima e arrivava fino ai prodotti finiti, destinati principalmente al tessile. Questo accadeva prima che la spietata concorrenza asiatica e l’utilizzo di pesticidi nocivi per i bachi da seta rendessero impossibile continuare con questa attività.

Oggi invece è possibile ripristinare, a partire dal Veneto, una filiera 100% Made in Italy ad alto valore aggiunto, in ambienti dove viene praticata un’agricoltura ecocompatibile e con prospettive di posizionamento in nuove nicchie di mercato; si punta, infatti, alla valorizzazione di prodotti unici, esclusivi e destinati a soddisfare le richieste dei più svariati settori merceologici (artigianato tessile, gioielleria, fashion e moda, cosmetico, farmaceutico, medicale, mangimistico), garantendo adeguate certificazioni e procedure di tracciabilità.

Il progetto prevede dei percorsi formativi gratuiti rivolti alle imprese agricole, organizzati dal Cipat Veneto, ente di formazione della Confederazione italiana agricoltori. Nella provincia di Rovigo, il corso “Pratiche innovative in gelsibachicoltura” inizierà il 18 settembre a San Martino di Venezze. Le lezioni saranno tutti i mercoledì sera fino al 30 ottobre. Per informazioni ed iscrizioni, contattare il Cipat Veneto al numero 041.929167.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl