you reporter

VILLADOSE

Grande festa per il 30° anniversario del museo della Centuriazione

Si è conclusa con una super serata di danze in vestiti d'epoca

Sabato 12 settembre Villadose ha celebrato il 30° anniversario della fondazione del Museo della Centuriazione a cura del Gruppo Archeologico Villadosano, GAV nel 1990. Una storia nella storia che ha fatto scoprire al paese la storia, la cultura e gli antichi reperti. Per l’occasione il Museo, appena restaurato, sito all’interno del Palazzo comunale, è rimasto aperto per consentire ai visitatori interessanti visite guidate.

Successo per la presentazione del progetto La Centuriazione a fumetti creato dal fumettista di Villadose Marco D’Angelo già autore di opere edite dedicate al territorio, in collaborazione con la Legio I Italica presieduta da Stefano Perelli che ha curato l’attinenza storica di ogni dettaglio: un’iniziativa che ha ricevuto i complimenti anche dell’assessore regionale Cristiano Corazzari.  Alle 19 si è svolta la conferenza del Dott. Edoardo Manzin che ha presentato la sua tesi di laurea sulla Centuriazione, presenti il Prof. Peretto ed il Prof. Zerbinati che ‘hanno scoperta ed i soci del GAV un momento di approfondimento e di confronto.

In serata alle ore 21 in piazza Aldo Moro l’attesa e suggestiva sfilata, realizzata dall’associazione Danze Antiche e antropologia Sociale, tra abiti e gioielli dell’antichità, riprodotti minuziosamente dal Dott. Dario Tegani. Uno scrosciare di applausi  ha concluso l’edizione 2020 che non si è fatta intimorire dalle norme anti-covid proponendo, ancora una volta una giornata speciale tra arte, storia e cultura e proiettandosi alla prossima edizione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl