you reporter

FRATTA POLESINE

La lirica torna a risuonare nell’incantevole giardino di Villa Badoer

Dopo il successo dello scorso weekend arrivano i pianisti Gerardo Felisatti e Pierluigi Piran con un repertorio raffinato

La lirica torna a risuonare nell’incantevole giardino di Villa Badoer

Domenica scorsa, in una serata mite di fine estate che ha visto un pubblico denso, si è tenuto il primo concerto della programmazione La Patria nel Cuore, Ri-evocazioni storiche e sonore, dedicata alla musica classica ed inserita con grande slancio ne Le Giornate della Carboneria 2020. Il concerto lirico, che ha visto protagonisti l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta affiancata dal tenore Cristian Ricci e il mezzosprano Alice Marini, è stato un vero e proprio viaggio nel repertorio operistico che va da inizio ‘800 arrivando a Verdi, Puccini, Bizet, Leoncavallo e molti altri. Come ha sottolineato l’accurata narrazione di Federica Morello, molte suggestioni del mondo operistico sono fortemente connesse a quello storico che le riguarda, per questo sono stati eseguiti passaggi di compositori che in qualche modo sono stati toccati da ideali forti quali la libertà e l’amor di patria, sentimenti ben presenti nei moti carbonari sul nascere del Risorgimento. L’evento, che fa parte della rassegna Piazze e Palazzi Veneti promossa dalla Regione Veneto in collaborazione con il Comune di Piazzola sul Brenta, è stata inaugurata con i saluti, oltre che dei partner già nominati, dell’assessore Corazzari e del presidente della Provincia Dall’Ara, che hanno sottolineato quanto ora più che mai promuovere l’arte e la musica sia vitale per superare questo momento storico. La rassegna procede con un concerto per pianoforte a quattro mani dedicato a Beethoven, figura chiave dell’800 musicale e di cui quest’anno si celebrano 250 anni dalla nascita: domenica 20 settembre infatti, alle 17.00, sempre nel giardino di Villa Badoer a Fratta Polesine i pianisti Gerardo Felisatti e Pierluigi Piran eseguiranno un repertorio raffinato accompagnati dalla narrazione sulla vita del compositore dell’attore Davide Lazzareto e sotto la regia di Maria Selene Farinelli. L’ingresso è gratuito e su prenotazione (Pro Loco: 3398023824).

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl