you reporter

OCCHIOBELLO

Raccolti 60 sacchi di rifiuti e alcuni ingombranti per 250 chili di materiale recuperato!

Plastic free, trenta volontari al lavoro per ripulire gli spazi verdi

La raccolta dei volontari coordinati dall’associazione Plastic free ha dato, come risultato, un ambiente più pulito. Con trentadue partecipanti provenienti anche dalle province di Rovigo, Ferrara, Padova e Vicenza, sono stati raccolti 60 sacchi di materiale indifferenziato, alcuni ingombranti per 250 chili di materiale recuperato. Vicino alla rotonda interna dell’outlet, inoltre, i volontari hanno trovato vari rifiuti come tubi idraulici, secchi di vernice, resti di opere edili.

Il materiale recuperato lungo l’argine del Po era composto soprattutto da carta, imballaggi alimentari, pacchetti di sigarette, lattine, vetro, oltre a tre sacchi di rifiuti abbandonati sul lato del fiume.

L’associazione Plastic free ha scelto, quindi, Occhiobello come tappa di un progetto di pulizia delle aree verdi che si sta svolgendo a livello nazionale.

“Ringraziamo quanti hanno partecipato dimostrando una grande spirito civico – commenta l’assessore all’Ambiente Enrico Leccese – e rinnoviamo l’invito alle associazioni del territorio a creare occasioni analoghe per il nostro ambiente”.

La manifestazione si è svolta con il patrocinio del Comune di Occhiobello, al termine della raccolta, alcune ditte locali hanno offerto ristoro ai volontari.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl