you reporter

POLESELLA

Mascherine, cartoline, calamite, calendari, magliette per promuovere Polesella

Con le stampe della Battaglia, simbolo del paese partendo dalla bellissima grafica realizzata dal rodigino Giancarlo Gulmini

Questa mattina, il sindaco Leonardo Raito, ha presentato in conferenza stampa le prime iniziative di promozione legate alla Battaglia di Polesella, partendo dalla bellissima grafica realizzata dal rodigino Giancarlo Gulmini e dalla quale si vorrebbe partire per dare il via ad un progetto davvero ambizioso che vorrebbe vedere la promozione del territorio partendo dalla Battaglia di Polesella. La battaglia di Polesella che contrappose estensi e veneziani il 22 dicembre 1509 diventa quindi il filo conduttore di percorsi di promozione culturale e territoriale che l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Raito ha presentato come il punto di partenza per una serie di iniziative di valorizzazione turistica e culturali che caratterizzerà gli anni a venire, coinvolgendo anche il tessuto dell’associazionismo ed economico del territorio.

“Abbiamo voluto legare la Battaglia di Polesella a del materiale che vogliamo mettere a disposizione anche dei nostri commercianti, per rendere riconoscibile il territorio, Polesella e l’evento Battaglia ai turisti e a tutte quelle persone che vogliono conoscere qualcosa di più della nostra storia – ha spiegato il primo cittadino – Questo lo potranno trovare nell’oggettistica realizzata e che potranno trovare da lunedì nel nostro sistema commercio”. Mascherine, cartoline, calamite, calendari, magliette e oggettistica che permetterà di valorizzare il territorio utilizzando la Battaglia come filo conduttore. Nella conferenza stampa, il sindaco Raito ha illustrato quello che è diventato quindi l’emblema della battaglia: la splendida opera grafica realizzata dall’artista Giancarlo Gulmini, frutto della rielaborazione di una antica grafica pubblicitaria degli anni venti. Gulmini si è detto orgoglioso del lavoro commissionato dal Comune, che l’ha impegnato per svariate decine di ore, con un approfondimento storico reso nei particolari dell’opera, realizzata a china e di fortissimo impatto espressivo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl