you reporter

SAN MARTINO DI VENEZZE

Lacrime e infinito affetto per una giovane mamma portata via dal male

Tutta la comunità si è stretta al marito e alla famiglia

26/03/2021 - 00:28

Un dolore tremendo, sconfinato, ma anche un affetto e un amore altrettanto forti e intensi: sono i sentimenti con i quali la comunità di San Martino di Venezze ha dato l’addio a Giuseppina Oliviero, 40 anni, portata via alla sua vita, al suo mondo, ai suoi affetti, dalla leucemia contro la quale da tempo lottava.

L’ultimo saluto si è tenuto a San Martino di Venezze, il paese che la aveva adottata. Proveniente dalla Campania, si era trasferita qui, dove viveva col marito Mauro e i due figli. Il marito e i familiari, chini sul feretro, tra lacrime e carezze, hanno accompagnato Giuseppina per l’ultimo viaggio, con la comunità che ha cercato di dare un conforto, però, difficile da raggiungere in questi frangenti.

Nei giorni scorsi, subito dopo la tragedia, l’addio del marito, colmo di dolore e amore, aveva straziato e commosso il paese.
“Caro amore mio - aveva scritto sulla propria bacheca social - principessa del mio Cuore, sarai sempre nel mio cuore, ci sei entrata appena ho incrociato i tuoi meravigliosi occhi e da lì non sei più uscita, sei stata la mia roccia, mi hai insegnato a vivere, sono fiero di te e lo sarò sempre: grazie per avermi donato le due meraviglie che abbiamo, grazie per avermi amato, grazie per tutte le risate, per tutte le litigate, per tutte le emozioni; porterò con me sempre il tuo profumo, i tuoi occhi, il tuo sorriso, grazie ti amerò per sempre”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl