you reporter

OCCHIOBELLO

Riaprono parchi e aree verdi

Il sindaco Coizzi revoca l'ordinanza di chiusura

Riaprono parchi e aree verdi

07/04/2021 - 10:47

A Occhiobello riaprono i parchi e le aree verdi: una bellissima notizia per tutta la comunità, che attendeva questo sviluppo con ansia, a maggior ragione entrando nel pieno della primavera. “Revocata l’ordinanza sindacale del 15 marzo (numero 30) che disponeva il divieto di accesso a parchi e aree verdi all’interno del territorio comunale - annuncia infatti l’ufficio stampa del Comune di Occhiobello, dando conto di questo importante sviluppo - A seguito del passaggio da zona rossa a zona arancione del Veneto, il sindaco Coizzi ha disposto la revoca della precedente ordinanza che sarebbe rimasta in vigore fino all’emanazione di un successivo provvedimento nazionale di collocazione della Regine Veneto in altra fascia”.

“Saranno rimossi i cartelli che vietavano l’accesso a parchi e giardini – spiega il sindaco Coizzi - ricordo che non si è trattato di una chiusura, ma di una scelta fatta per evitare qualsiasi forma di assembramento, soprattutto delle fasce fragili e della popolazione studentesca”. “Nelle settimane in cui la nostra Regione era zona rossa e le scuole erano chiuse – conclude il sindaco, spiegando le motivazioni che hanno indotto a prendere questo provvedimento – era necessario evitare l’aggregazione, visti i numeri del contagio, è chiaro che il virus continua a circolare e l’attenzione, così come la precauzione, non vanno allentate”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl