you reporter

OCCHIOBELLO

“Bibliobus a rischio, salvatelo”

Il sindaco Coizzi scrive a Zaia e a Corazzari per il servizio di rete delle Biblioteche

“Bibliobus a rischio, salvatelo”

Ci rivolgiamo alla Regione per condividere e trovare soluzioni alle difficoltà del servizio Bibliobus che tocca il nostro Comune e la Provincia”. Il sindaco Coizzi ha scritto al presidente Zaia e all’assessore alla Cultura regionale Corazzari, per segnalare episodi di interruzione del Bibliobus, il servizio bibliotecario provinciale che mette in rete le biblioteche, per quanto riguarda la condivisione dei volumi e dei materiali. “A seguito della riforma che ha coinvolto l’ente provinciale – scrive il sindaco, domandando supporto all’amministrazione regionale – solo un addetto oggi può occuparsi del servizio e in caso di impedimenti non viene sostituito, creando un disservizio”.

“Il concetto contemporaneo di biblioteca – aggiunge il sindaco – non può prescindere dal Bibliobus e quindi dalla rete intercomunale di biblioteche che è strumento di arricchimento e scambio del patrimonio librario”. L’appello alla Regione si conclude con una proposta di collaborazione: “Chiediamo un impegno particolare e garantiamo, come Comune di Occhiobello e in rapporto alle nostre forze, un sostegno affinché si faccia veramente rete per affrontare ogni ostacolo che, in questo momento, sta indebolendo il servizio a scapito dei tantissimi utenti delle biblioteche”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl