you reporter

POLESELLA

Centinaia di spettatori riempiono l'arena spettacoli: è magia!

I Giullari sono stati gli autentici mattatori del terzo concerto inserito nel contesto del Luglio in musica di Polesella

24/07/2021 - 15:35

I Giullari sono stati gli autentici mattatori del terzo concerto inserito nel contesto del Luglio in musica di Polesella. Di fronte a un’arena spettacoli gremita in ogni ordine di posti, con almeno 400 spettatori tra prenotati e seduti e posizionati in altre aree, il gruppo ferrarese ha ripercorso lo straordinario repertorio rock degli anni ottanta, dai Led Zeppelin ai Queen, da Edoardo Bennato ai Van Halen, dagli AC/DC fino ai più recenti Maneskin, interpretando brani storici con maestria.

Il concerto, iniziato con leggero ritardo rispetto alle 21,30 preventivate, è stato il trionfo dell’uso della strumentazione minimale e tradizionale del rock. Batteria, Chitarra, Basso e Trastiera, con il frontman chitarrista Marco Felix a guidare una band in cui hanno spiccato per bravura tutti i componenti, dalla batteria di Geppo Beltrami che con degli assoli ha incantato il pubblico al basso di Mauro Pavani, senza trascurare Sam Seghi, veramente inimitabile alle tastiere. Sono state due ore di concerto entusiasmanti e che hanno tenuto incollati i presenti, partecipi e divertiti, che alla fine hanno chiesto alla band, accontentati, un bis di altri tre brani.    

Nel corso del concerto ha interpretato un brano anche la bravissima soprano Luciana Pansa, emozionante voce nella riuscita notte di Polesella, che in apertura ha visto i saluti del sindaco Leonardo Raito che ha ringraziato le persone che hanno contribuito all’organizzazione e alla gestione dell’evento. Parola finale all’ideatrice e anima della rassegna, l’assessore comunale Silvia Vignaroli che ha sottolineato la buona riuscita dei concerti, la partecipazione di pubblico, il lavoro congiunto dei volontari e dei consiglieri comunali di maggioranza, che hanno contribuito anche all’allestimento, l’impegno della protezione civile e dell’associazione nazionale carabinieri e della Blu Soccorso e il prezioso lavoro degli uffici comunali.

"I concerti, anche grazie alla qualità dei gruppi proposti – commenta l’assessore – stanno riuscendo bene sia come partecipazione che come gestione. C’era voglia di ripartire con delle iniziative capaci di animare il paese, offrendo un programma che piace dai giovani ai meno giovani, molto vario e diversificato. Non possiamo che essere soddisfatti per le tantissime persone che stanno dimostrando apprezzamento per il lavoro e l’impegno che stiamo profondendo, anche nel rispetto dei piani di sicurezza redatti dall’architetto Vigato che ci ha aiutati molto a ripartire".

Diverse centinaia di spettatori per le iniziative di Polesella sono un numero molto significativo e che attesta un desiderio di divertimento e svago che la pandemia non ha sopito. Ultimo evento del Luglio in musica di Polesella venerdì 30 luglio, presso il Circolo Noi Raccano, con l’esibizione del noto trombettista Enzo Casella.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl