you reporter

CARABINIERI

I sinti rubavano nelle case e nei posteggi dei centri commerciali

Scattano gli arresti

I sinti rubavano nelle case e nei posteggi dei centri commerciali

05/05/2022 - 10:08

Nei giorni scorsi i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Rovigo, coadiuvati dalle stazioni di Papozze e Fratta Polesine, a conclusione di un’articolata attività d’indagine condotta nei primi mesi dell’anno corrente, hanno tratto in arresto una giovane coppia di etnia sinti, destinataria di ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari per furto e tentato furto su autovetture e in abitazione in concorso, emessa dal giudice per le indagini preliminari.

"I militari - prosegue la comunicazione dei carabinieri - accertavano che i predetti, da gennaio a marzo 2022, si rendevano responsabili di numerosi furti e tentati furti, commessi ai danni di abitazioni private e veicoli in sosta, realizzati con modalità analoghe, ovvero mediante l’effrazione di finestre o porte, o rompendo i finestrini delle autovetture ed asportando dall’interno delle stesse vari oggetti e denaro. I furti sono stati commessi in varie province del veneto, precisamente in quelle di Rovigo, Padova e Vicenza".

"Nel corso della perquisizione domiciliare venivano rinvenuti alcuni monili in oro, di probabile provenienza furtiva, sottoposti a sequestro. Dopo le formalità di rito, i due giovani sono stati associati presso i propri domicili, a disposizione dell’autorità giudiziaria di Rovigo".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 3
  • billy51

    05 Maggio 2022 - 16:04

    Politici e e sinti cancro della società

    Rispondi

  • diduve

    06 Maggio 2022 - 12:12

    Sai che paura che hanno.. Entro poco sono gia' fuori

    Rispondi

Mostra più commenti

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl