you reporter

Il grande freddo

Gli inverni più freddi del secolo scorso, quando il Po era ghiacciato

Molti si lamentano per il freddo di questi giorni con temperature che scenderanno un bel po' sotto lo zero. Ma in passato cosa succedeva? Nel 1929 il Po si congelò completamente. Nel 1985 caddero 40 centimetri di neve.

Inverni da record. Che sono entrati dritti dritti nella cronaca per poi passare nella storia e nella leggenda. Restando impressi in modo indelebile nella memoria di chi quegli anni li ha vissuti. Chi (tra chi ha più di trent’anni...) non ricorda la grande gelata del 1985? E chi, con un po’ più di primavere alle spalle, non ha sentito parlare del rigidissimo inverno del 1929, quando si poteva attraversare il Po a piedi, da sponda a sponda?

Le storie, sulle grandi gelate polesane, sono tante. Nel 1985 la colonnina di mercurio andò giù giù, anche fino a -15 gradi, e in molti paesi della nostra provincia scoppiarono le tubature dell’acqua, con i conseguenti disagi. Quell’anno il Po non ghiacciò del tutto. In compenso, ghiacciò l’Adige. E molti rodigini non si accontentarono di salire sulle sommità arginali per godersi lo spettacolo, ma decisero di scendere sul “pack” per farsi una bella passeggiata dove, normalmente, scorrono impetuose le acque bianche. Di più: c’è chi giura - ma qui sfioriamo i confini del mito - di aver sceso di notte le “banche” arginali con una 500 e di aver provato l’ebbrezza di una guida sul ghiaccio.

In questi giorni in cui il Polesine è nel mirino dell’ondata di gelo siberiano in tanti ricordano il loro inverno più freddo.

Quelli che vengono ricordati come due fra gli inverni più freddi del secolo scorso, come detto, sono stati caratterizzati anche dal fatto che i fiumi Po (nell’ormai lontano 1929) e Adige (nel 1985) ghiacciarono, a tal punto che molti salirono sopra il ghiaccio per testare la tenuta del lastrone. E ci fu persino chi improvvisò mini partite di hochey su ghiaccio o simil-esibizioni di pattinaggio.

E molto suggestive sono, ancor oggi, le fotoricordo scattate nel datato bianco e nero del ’29.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl