you reporter

Il giornalista Aldo Maria Valli <br/> racconta il "suo" Papa Francesco

aldo maria valli.jpg

Aldo Maria Valli al teatro don Gino Tosi

SANTA MARIA MADDALENA (Occhiobello)- Aldo Maria Valli ha raccontato il “suo” papa Francesco. Nel quarto incontro di “Parole d’autore”, che ancora una volta ha riempito il teatro don Gino Tosi di Santa Maria Maddalena, il giornalista e inviato Rai in Vaticano ha presentato il suo libro “Con Francesco a Santa Marta”. “Dovevo fare un servizio per la Rai sulla nuova residenza del nuovo papa in occasione del primo anno di pontificato e ho voluto incontrare quelli che tutti i giorni vedono e parlano con il papa all’interno del ‘convitto’, come lo chiama papa Francesco”. Dalle interviste e da altri imprevisti avvenimenti è nata una narrazione di vita quotidiana più che di un saggio.

Nel libro di Aldo Maria Valli ci sono molti aneddoti, che sono fatti realmente accaduti, come, ad esempio, il rifiuto di papa Francesco ad avere il tovagliolo cambiato ad ogni pasto. “E’ uno spreco”, pare abbia detto. In realtà, al di là degli aneddoti, Santa Marta è l’epicentro della rivoluzione che questo papa ha messo in atto nel giro breve di due anni. Soprattutto una rivoluzione nella comunicazione, che lo ha portato a essere sentito come uno di casa, come appunto il padre. “Io non so fino a che punto arriverà questo papa - racconta il giornalista - ma certamente, in due anni, ha fatto il miracolo di cambiare la percezione della chiesa cattolica”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl