you reporter

Distretto Eridania e Sinistra Po<br/> Occhiobello investe su due progetti

44076
OCCHIOBELLO - È stato presentato il bilancio previsionale 2015 del comune di Occhiobello: il Distretto Eridania e Sinistra Po sono stati gli investimenti maggiori da parte della giunta Chiarioni.

“Sempre più centralismo fiscale e quasi 800mila euro di Imu sono stati trattenuti dallo Stato”: sono queste le parole dell'assessore al bilancio Davide Diegoli che ha presentato, in conferenza stampa, i conti del 2015, gli investimenti, le spese e i servizi di un bilancio di previsione pari a 14.456.580 euro.

“Siamo stati obbligati a comprimere le spese - ha specificato Diegoli - tuttavia, abbiamo garantito le manutenzioni e gli interventi nel sociale, così pure le tariffe dei servizi a domanda individuale sono rimasti invariati”.

Diegoli è poi entrato nel dettaglio degli investimenti programmati nel 2015. Tra i più significativi, vanno citati: il progetto Distretto Eridania, l’accordo bonario per sanare il ritardo della tangenziale, la manutenzione straordinaria delle strade comunali, il progetto Sinistra Po, la manutenzione degli alloggi popolari.

Ha concluso l'incontro il sindaco Daniele Chiarioni: “Questo è un bilancio che, nostro malgrado, non migliora negli anni. Oggi non potremmo più permetterci grandi opere pubbliche come abbiamo fatto in passato. La nostra popolazione cresce, siamo a 11.959 abitanti e possiamo spendere meno di dieci anni fa”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl