you reporter

Da una candela si scatena un rogo <br/> 57enne rinviata a giudizio

Tribunale

tribunale[1].JPG

Il tribunale di Rovigo

OCCHIOBELLO - Nella notte tra il 2 e il 3 settembre 2014 la sua abitazione era stata devastata dalle fiamme, che, secondo l'accusa, si erano estese anche agli altri appartamenti di un condominio di Santa Maria Maddalena. Ora D. C., 57 anni, è a processo per incendio colposo. Oggi si è tenuta l'udienza preliminare, al termine della quale il giudice ha disposto il rinvio a giudizio.
A causare il rogo infatti sarebbe stata, secondo le ricostruzioni, una candela alla citronella lasciata accesa durante la notte.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl