you reporter

Interrogazione sulla penale <br/> per i lavori in tangenziale

Occhiobello

44075

Il municipio di Occhiobello

Un milione e 285mila euro circa di “penale”, pagata per il 33% dal comune di Occhiobello e per il resto dalla regione Veneto, sull’avvio dei lavori della tangenziale di Santa Maria Maddalena, è stata l’oggetto di una interrogazione consigliare del gruppo “Uniti Per Cambiare”, sottoscritta da Antonio Ferrari.
“Un avvio incauto in quanto viziato dalla mancanza di una serie di adempimenti ed autorizzazioni, tra cui la concessione di Fs per l’attraversamento della linea ferroviaria - afferma ‘Uniti per cambiare’ - lo si legge nel componimento bonario allegato alla delibera di Giunta. L’apposita commissione incaricata di dirimere la questione ha valutato le riserve, e quindi le richieste di risarcimento, del gruppo di imprese esecutrici danneggiate, a loro dire, da una serie di ritardi e sospensioni collegate alle mancanze menzionate. Il nostro comune quindi dovrà risarcire 424.367 euro le imprese e sosterrà circa 20mila euro di spese legali, il tutto da pagare entro 2016”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl