you reporter

Sequestrati beni per 300mila euro <br/> a due evasori cinesi

Guardia di Finanza

36497

Guardia di Finanza

OCCHIOBELLO - La Guardia di Finanza ha sequestrato beni mobili ed immobili per un valore di oltre 300 mila euro nei confronti di due cittadini cinesi, titolari di una società operante nel settore della lavanderia industriale, responsabili di aver presentato una dichiarazione dei redditi di gran lunga inferiore agli effettivi guadagni realizzati. Gli accertamenti svolti dai finanzieri hanno consentito di acclarare un’evasione di oltre 400 mila euro, con conseguente denuncia alla Procura della Repubblica di Bologna. In particolare sono state sequestrate due unità immobiliari destinate ad uso abitativo e due adibite a laboratorio, tutte nel comune di Occhiobello, altre a quote societarie e un’autovettura.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl