you reporter

Minaccia donne al bar e ferisce coinquilino <br/> arrestato un tunisino a Occhiobello

Carabinieri

Per un tunisino di 29 anni, irregolare in Italia e senza fissa dimora, è arrivato un ordine d'arresto dalla procura di Ferrara, eseguito nella giornata di venerdì 4 marzo dai carabinieri della stazione di Occhiobello.



L'uomo era stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora a Ferrara, perché denunciato dalla squadra mobile di Ferrara per spaccio di un chilogrammo di hashish, poi rimase coinvolto in una lite violenta verificatasi in un bar del ferrarese e in un altro bar aveva minacciato di morte due donne, perseguitando una di loro. Sulla base delle continue violazioni delle prescrizioni, il Tribunale di Ferrara ha optato per il carcere.



Non più di 20 giorni fa lo stesso tunisino era stato protagonista di una lite all'interno di un condominio di Occhiobello. Lo stesso e un nigeriano ([url"Leggi il precedente"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display?ID=15289&typeb=0&CategoryId=284&litigano-per-le-scale--poi-si-accoltellano[/url]) avevano tirato fuori pure un coltello da cucina, con cui il tunisino stesso era rimasto ferito.



Il servizio completo in edicola nella Voce di domenica 6 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl