you reporter

Coltivava marijuana in mansarda <br/> e la spacciava a scuola: arrestato

Santa Maria Maddalena

droga ferrara.jpg

La Squadra mobile di Ferrara con le piantine di marijuana sequestrate

Pizzicato dalla Squadra mobile di Ferrara un 20enne residente a Santa Maria Maddalena, frazione di Occhiobello, che spacciava fuori e dentro l'Ipsia di Ferrara, scuola che frequentava da ripetente.



Gli ispettori della Mobile di Ferrara lo hanno arrestato nel parcheggio della scuola, poco prima della campanella, alle 8 di martedì 8 marzo, dopo che i cani antidroga avevano fiutato lo stupefacente nascosto nella sua auto, tra il cambio e il freno a mano.



In tutto 15 grammi di marijuana, oltre a un bilancino per le dosi da spacciare ai compagni di classe, molti di loro minorenni. Inoltre un arnese per tagliare le cime di marijuana e spinelli già preparati, in vendita a 5 euro l'uno.



La marijuana, secondo la Mobile di Ferrara, veniva coltivata nella mansarda di casa senza che i genitori si fossero accorti di alcunché. Dalla perquisizione sono saltate fuori cinque piantine di "erba" e l'occorrente per coltivarle. Il 20enne è stato scarcerato perché incensurato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl