you reporter

Tentata violenza sessuale e lesioni <br/> ivoriano condannato a 2 anni e 4 mesi

violenza.JPG
OCCHIOBELLO - Due anni e quattro mesi di reclusione per tentata violenza sessuale e lesioni personali. E’ questa la condanna inflitta dal tribunale di Rovigo a carico un uomo della Costa d’Avorio per un episodio che, secondo l’accusa, si sarebbe verificato nel posteggio fuori da un centro commerciale a Occhiobello.



La persona offesa è la sua ex compagna, una donna nigeriana. Tra i due i rapporti erano fatti di frequenti litigi. Come pure era successo il giorno dell’episodio oggetto del processo, verificatosi proprio al culmine di una discussione.



Secondo quanto raccontato dalla donna, l’ex avrebbe abbassato i pantaloni di entrambi, in modo da mettere in atto poi il tentativo di violenza sessuale. Dopo quel fatto, la donna decise di sporgere denuncia.


Il servizio completo sulla Voce in edicola venerdì 25 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl