you reporter

"Preoccupati dal ponte sul Po a Santa Maria Maddalena"

La segnalazione

ponte occhiobello po3.jpg

Un particolare del ponte sul Po a Occhiobello

Segnalazione da parte dei referenti di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale dell'Alto Polesine, Michele Sciortino e Daniele Cordone, sulle condizioni del ponte occhiobellese sul Po che collega Veneto ed Emilia Romagna.



"Un ponte datato non più idoneo al traffico veicolare moderno che provoca solo code e rallentamenti in qualsiasi orario del giorno - affermano - il manto stradale è rattoppato e crepato ovunque, con buche talmente profonde da infilarci il piede. Cavi penzolanti, ringhiere del passaggio pedonale semi abbattute e manutenzione del verde sugli argini del Po inesistente".



"Soprattutto preoccupa la parte inferiore del ponte – spiegano - con accumuli di detriti a ridosso dei pilastri, una preoccupante crepa trasversale sul primo pilastro e la base del ponte ancorata all'argine veneto, completamente crepata e pronta a distaccarsi".



Il servizio completo in edicola nella Voce di mercoledì 2 novembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl