you reporter

Protezione Civile, è ancora Occhiobello il comune capofila per l'Alto Polesine

L'incarico

73591
Sarà ancora una volta Occhiobello il comune capofila del distretto Ro6 di Protezione civile.



Il Comitato dei sindaci, che comprende sedici Comuni, ha riconfermato Occhiobello per il biennio 2017/2018 come punto di riferimento per il distretto dell'Alto Polesine, un incarico che il Comune aveva già ricoperto nei due anni precedenti. Oltre alla nomina, il Comitato ha approvato anche i bilanci.



Nel consuntivo 2016, le risorse sono state pari a 11.435 euro, derivanti dalle quote stanziate dai Comuni per ciascun abitante e dai residui dell’anno precedente. Scendendo nel dettaglio, 2.400 euro, insieme ad altri fondi già stanziati nel 2015, sono serviti per sottoporre a visite mediche 150 volontari del distretto, 6mila euro per la formazione avanzata (allestimento campo base, abilitazione uso motosega). Infine 2.420 euro sono stati destinati all'acquisto di un ponte radio che da Occhiobello completerà la copertura nelle comunicazioni di tutto il distretto.



Il comitato dei sindaci ha anche approvato il bilancio di previsione 2017 di 6.500 euro nel quale confluiranno le quote di 15 centesimi per ciascuno dei 44.723 abitanti contati nel distretto alla fine di dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl