you reporter

All’amo il pesce monster

Pesca

74612
Un altro mostro pescato nelle acque de fiume Po. Nel pomeriggio di oggi, nel tratto di fiume compreso tra Santa Maria Maddalena e Occhiobello, Alessandro Zanforlin dopo un combattimento con il grosso pesce durato più di un quarto d’ora, è riuscito a caricare in barca un siluro di oltre novanta chilogrammi e lungo due metri e trenta centimetri.




“E’ un pesce medio”, scrive Alessandro su Facebook dopo la cattura, scatenando immediatamente decine di commenti e grande curiosità. E diventata ormai una cosa normale pescare nel grande fiume pesci di così grandi dimensioni, tanto che sono in molti i pescatori provenienti da diverse nazioni che si ritrovano a pescare i siluri lungo il Po.



E’ di poche settimane fa, infatti, la notizia di un siluro pescato nel basso mantovano, lungo due metri e settantadue centimetri, che pare sia stato il record del siluro più lungo mai pescato in Italia.



Originario del bacino del Danubio, il siluro è stato introdotto in Italia circa mezzo secolo e si è molto diffuso soprattutto nei bacini del Po e dell'Adige.




Ama nascondersi tra rami e fanghiglia, riposando durante la maggior parte della giornata. Col giungere del buio, inizia a nutrirsi, portandosi spesso nelle zone d'acqua più vicine alla superficie, ed è li che i pescatori cercano di catturarlo.


LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl