you reporter

Occupa l'ex cava in golena, e ci coltiva pomodori e marijuana

Il blitz

83072
I Carabinieri del Nucleo Operativo di Castelmassa hanno denunciato a piede libero per coltivazione di stupefacenti un giovane romeno che bivacca nella ex cava di sabbia nella golena sul Po, a Santa Maria Maddalena.



Il blitz nella giornata di ieri (mercoledì 14 giugno), quando i militari sono entrati nell'ex cava di sabbia che si trova nella Golena di Santa Maria Maddalena, nel comune di Occhiobello.



Secondo le informazioni ricevute, infatti, nello stabile dove una volta c’erano gli uffici della cava, un giovane rumeno si era ricavato una dimora completamente attrezzata con annesso un orto in cui coltivava pomodori e verdure. Addirittura intorno alla casa girava una piccola lepre...



Un ambiente bucolico (per quanto occupato abusivamente), dunque, non fosse per un piccolo particolare: oltre agli ortaggi il giovane rumeno coltivava anche marijuana. Nel corso del blitz sono state sequestrate quattro piante e il giovane, M.V.E, 24enne nato in Romania con alle spalle qualche precedente penale, è stato denunciato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl