you reporter

Chiarioni: “Quinta sezione alle medie, unica soluzione”

Occhiobello

75125

Il municipio di Occhiobello

La prospettiva di sezioni numerose, a partire da settembre, nelle prime delle scuole medie del Comune di Occhiobello, ha messo le famiglie in allarme.



Il sindaco Daniele Chiarioni ha accolto una delegazione di genitori contrari alla concreta possibilità di classi di trenta ragazzi nel plesso di Santa Maria Maddalena, frazione di Occhiobello.



Nello specifico, si tratterebbe di una previsione di tre sezioni composte da trenta alunni a Santa Maria Maddalena e una da 13 a Occhiobello.



“I ragazzi non sono numeri - ha detto il sindaco - pensare a classi di trenta alunni è una logica matematica che tralascia la qualità dello stare bene a scuola”.



Il primo cittadino ha dato la massima disponibilità a sostenere sia il problema, sia le proposte già presentate dalle famiglie, tramite lettera, al dirigente scolastico provinciale Andrea Bergamo.



“Il numero complessivo di 103 iscritti non può essere considerato nella sua totalità come si trattasse di un unico plesso - spiega il portavoce Raffaele Ziosi - ma con la differenziazione che è tipica di questo territorio che ha due scuole e due paesi. Temiamo che, stando così le cose, alcuni genitori scelgano di iscrivere i figli altrove e ciò, a nostro parere, comporterebbe un impoverimento culturale complessivo per il territorio, oltre che un disagio per le famiglie stesse”.



I genitori hanno riferito al sindaco quanto richiesto al dirigente provinciale, cioè l’attivazione di una quinta sezione che permetterebbe di creare classi meno numerose a Santa Maria Maddalena.



Per il sindaco, che ha condiviso i timori delle famiglie, l’ipotesi della quinta sezione sarebbe l’unica soluzione in grado di diminuire i numeri e, rispettando le scelte dei genitori, evitare una ridistribuzione di alcuni ragazzi da Santa Maria Maddalena a Occhiobello.



Il servizio sulla Voce del 15 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Scuola chiuse sino al 9 marzo
CORONAVIRUS IN POLESINE

Scuole chiuse sino al 9 marzo

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl