you reporter

Strappato il manifesto del ragazzo ucciso a Valencia

Un gesto infame

87766

Il manifesto deturpato (grazie a estense.com)

Ma si può essere più infami di così?



Che sia stupidità o violenza, alla fine poco cambia.

Nella mattinata di ieri, lunedì 24 luglio, è stato deturpato il manifesto funebre di Marcello Cenci, il giovane di Pontelagoscuro ucciso a Valencia.



Per l'omicidio è stato arrestato un altro ragazzo del paese, Eder dall'amico Eder Guadarelli, 32 anni come la sua vittima, che da anni lo stolkizzava per motivi di gelosia ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/Occhiobello/32enne-strangolato-in-spagna-il-movente-e-la-gelosia[/url]).



Come riporta estense.com dall’annuncio del funerale del giovane barista, affisso in via De Amicis a Pontelagoscuro, a poco distanza dall'abitazione dei suoi genitori, è stata strappata via l’immagine che ritraeva il povero Marcello.



La Famiglia Cenci non ha voluto commentare il gesto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl