you reporter

Stop ai camion nel parcheggio Aquila

Occhiobello

76636

Il municipio di Occhiobello

Circa settemila euro per impedire ai camion di parcheggiare nella zona del policentro Aquila ad Occhiobello.



E’ la decisione dell’amministrazione comunale dopo le rotture alla condotta fognaria e alle pompe di sollevamento dell’impianto, dovute con molta probabilità alla sosta prolungata dei camion che da anni parcheggiavano e sostavano anche per diverse ore davanti al policentro Aquila. Questa abitudine, con il tempo, ha danneggiato anche i sottoservizi e diversi pali della pubblica illuminazione.



A questo proposito, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Chiarioni, interverrà collocando nuove aiuole e new jersey, al fine di impedire che gli autocarri possano continuare a parcheggiare tra via Eridania, via del Commercio e viale Europa.



Saranno, quindi, create aiuole esterne al complesso policentro Aquila e parcheggi per auto, mentre in via del Commercio e nei parcheggi di viale Europa saranno installati alcuni new jersey.



“Oltre al decoro e ai continui danni causati dalla sosta dei mezzi pesanti che si trattengono anche la notte - spiega l’assessore ai lavori pubblici Davide Valentini - la presenza dei camion ostacola la visibilità di chi da via del Commercio deve immettersi sulla via Eridania e crea problemi di rumorosità dovuti alla continua accensione degli apparati frigo, perciò è necessario inibire l’area ricavando stalli di sosta per auto”.



Una decisione drastica, ma ritenuta indispensabile anche dai residenti della zona, che da tempo lamentavano questi problemi. “Abbiamo ricevuto una petizione di oltre trenta firme raccolte tra i residenti e i commercianti della zona, dove ci chiedevano di prendere provvedimenti per questa situazione non più sostenibile - spiega ancora l’assessore Valentini – I camionisti che continuavano a parcheggiare in quella zona, oltre ai problemi legati al rumore e al fatto che creassero diversi danni, lasciavano anche parecchi rifiuti sul posto. Avevamo provato con i cartelli di divieto ma non venivano assolutamente rispettati, anzi, visto che la multa per divieto di sosta è sicuramente inferiore ai 50 euro, per loro era conveniente pagare e lasciare il camion in divieto. Adesso ci vediamo quindi costretti a provare a creare delle barriere vere e proprie per impedire questi parcheggi - conclude Valentini - sperando che gli autisti capiscano che devono parcheggiare solo nelle zone dove è consentito”.



La spesa dell’intervento di riqualificazione sarà interamente a carico del Comune e avrà un costo totale di 6.685,60 euro.



Il servizio sulla Voce del 6 agosto

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl