you reporter

Degrado dopo la festa in via King

Occhiobello

Vandali Occhiobello.jpg
Continuano ad agire indisturbati i maleducati, che forse sarebbe il caso di chiamare vandali, che ogni notte imbrattano, rompono, sporcano e deturpano gli edifici pubblici e privati sia di Occhiobello, sia della frazione di Santa Maria Maddalena.


Dopo i recenti fatti avvenuti negli ultimi giorni, in cui sono state portate alla nostra attenzione scritte fatte con bombolette spray su monumenti e muri della cittadina, immondizie abbandonate a lato della strada, vetri e orologi rotti con sassate, in diverse zone del territorio del comune rivierasco, ora è la volta della palestra di Via King dove, nella notte tra martedì e mercoledì, qualcuno ha lasciato a terra, vicino all’entrata laterale, i rifiuti di quella che sembra quasi essere stata una festa tra ragazzi.


Bottiglie di vetro e di plastica, cartacce e sportine, abbandonate a terra senza il minimo rispetto della cosa pubblica. Non è certo l’unica zona dove questi ragazzi abbandonano i rifiuti continuando a farla franca rispetto ai controlli effettuati dalle forze dell’ordine. Anche sul retro di un supermercato non molto distante dalla palestra, quasi ogni mattina vengono raccolte bottiglie e sacchetti di patatine. Sono stati visti più volte e qualche cittadino si è anche preso la briga di richiamarli e di far notare loro che il cestino dei rifiuti si trova davanti all’entrata del supermercato, rimediando pure qualche offesa.


“Sono anni che va avanti questa storia - afferma un residente - abbiamo denunciato anche alle istituzioni, ma ancora non è successo niente”. “Genitori assenti - spiega un altro residente della zona - Altrimenti non si spiegherebbe tutto ciò. Chi ha figli adolescenti, o anche più grandi, potrebbe ogni tanto farsi un giro, quando i loro figli sono fuori, per vedere cosa combinano? ”.


Il servizio sulla Voce di oggi 14 settembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl