you reporter

Due condanne in due giorni per la "maga" delle truffe online

Occhiobello

98090
Aveva trovato il modo di fare soldi facili, mettendo in vendita cellulari fantasma su siti di annunci online. Ma per la 23enne residente a Occhiobello sono arrivate due condanne per truffa in due giorni.



Dopo la sentenza di ieri - giovedì 19 ottobre - ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/Occhiobello/un-modo-facile-per-fare-soldi-una-bella-truffa-on-l[/url]), stamattina il giudice del Tribunale di Rovigo ha letto un dispositivo analogo, condannando la ragazza a otto anni di carcere, pena sospesa e al pagamento di una multa di 400 euro per aver truffato due utenti della rete.



I due ignari acquirenti, uno di Novara, l'altro di Roma, avrebbero acquistato infatti cellulari versando alla truffatrice cifre pari rispettivamente a 501 e 154 euro. L'acquisto era stato effettuato nel primo caso a giugno del 2012, nel secondo caso a febbraio del 2013, ma i due malcapitati, non vedendosi recapitare la merce acquistata, avevano sporto denuncia alle forze dell'ordine.



E le indagini avevano condotto alla 23enne di Occhiobello, professionista delle truffe online.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl