you reporter

Fratelli a processo per droga, uno patteggia, l'altro è assolto

Droga

104523
Due fratelli a processo per 60 grammi di cocaina: uno si dichiara colpevole e salva l'altro.



Stamattina al Tribunale di Rovigo Bequir Domi, 28enne albanese d'origine ma residente a Santa Maria Maddalena (Occhiobello) ha patteggiato un anno e 9 mesi, pena sospesa. Il fratello Taolant, 26enne, invece è stato assolto. Già al momento dell'arresto, avvenuto a inizio novembre, il fratello maggiore aveva dichiarato di essere lui il possessore della sostanza stupefacente, già divisa in dosi da spaccio.



In quell'occasione, il blitz della squadra mobile di Rovigo aveva fatto scattare le manette, oltre che per i due fratelli albanesi, anche per altre due persone. Una trentina invece le denunce a piede libero.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl