you reporter

Sociale e contributi assistenziali, le regole

Occhiobello

105662
La giunta di Occhiobello ha ridefinito, come ogni anno, quali sono le soglie e le modalità con cui richiedere contributi ai servizi sociali.



La valutazione va fatta di anno in anno tenendo presente le reali condizioni economiche di chi ci chiede aiuto – spiega l’assessore ai servizi sociali Laura Pasquini - pertanto la soglia di Isee è stata elevata per i contributi alla persona.



“Non mancheranno gli interventi straordinari – aggiunge Laura Pasquini - graduati in funzione della condizione economica, a fronte di spese sostenute e in assenza di altri interventi di sostegno”.



Tra i criteri che la giunta ha approvato: contributi straordinari per la copertura di spese sostenute, acquisto prodotti o servizi indispensabili, sostegni agli istituti per progetti tutor, ad anziani o disabili inseriti in centri diurni e in strutture residenziali, servizi residenziali temporanei, assistenza domiciliare, pasti a domicilio e servizi di trasporto.



Il servizio completo su La Voce di giovedì 21 dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl