you reporter

L’ONOREFICENZA

Rovigo ha un nuovo cavaliere... nell’Arma

Antonio Magliato, luogotenente a Rovigo è stato insignito dell'onoreficenza ambita e decretata dal presidente Mattarella

Rovigo ha un nuovo cavaliere... nell’Arma

Il prefetto di Padova Renato Franceschetti e il sindaco di Conselve, Maria Alberta Boccardo hanno consegnato negli scorsi giorni al luogotenente carica speciale Antonio Magliato, di stanza a Rovigo da 20 anni, il titolo di Cavaliere della Repubblica italiana, conferito dal presidente Sergio Mattarella.

Magliato, 55 anni, originario di Napoli, ha trascorso tanti anni al servizio dell’Arma. Dal 1999 è in servizio a Rovigo. Appena conclusa la scuola allievi carabinieri è stato mandato a Milano, dove ha lavorato al Nucleo investigativo di Milano. Poi è stato al comando della compagnia di Ortisei, in provincia di Bolzano e successivamente a Riva del Garda. Ha comandato la stazione dei carabinieri di Lamon a Belluno e infine è stato trasferito a Conselve e poi a Rovigo. Tra i vari incarichi, a Rovigo ha lavorato al Nucleo investigativo, ha comandato il Nucleo operativo radiomobile e ora è al comando della stazione carabinieri di Rovigo.

Da circa 15 anni si occupa in maniera costante, sia per vocazione che per sensibilità, di violenza domestica e di genere. Ha partecipato a diversi convegni e ha seguito parecchi casi anche locali di violenza su donne e minori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl