you reporter

PALAZZO TASSONI

Il Comune taglia turismo e decoro

La giunta ha dovuto racimolare 41mila euro. “Dispiace, ma la sicurezza prima di tutto”

Il Comune taglia turismo e decoro

Niente cabina informativa per i turisti, meno soldi per l’illuminazione e la manutenzione dei gazebo in città, e qualche risorsa sottratta al progetto di restauro di palazzo Cordella. Il Comune è costretto a mettere mano al portafoglio per sistemare il tetto del teatro: “Abbiamo sacrificato alcune voci di spese sul turismo e sul decoro urbano per senso di responsabilità”, conferma non senza rammarico l’assessore Andrea Micheletti.

Con la delibera di giunta, è stata infatti adottata una variazione urgente al bilancio di previsione, per garantire gli interventi urgenti di messa in sicurezza al tetto del teatro Comunale. Un’opera che costerà 41.560 euro.

“Nel reperire le risorse economiche necessarie per la messa in sicurezza del tetto - ha illustrato la manovra Micheletti - sacrificheremo 5mila euro destinati alla realizzazione di una cartina informativa turistica, 5.200 euro destinati ai lavori di illuminazione e manutenzione dei gazebo di via Volontari delle Croce Verde e 6.400 euro originariamente destinati a incarichi per il progetto di restauri di palazzo Cordella, insieme a 25.016 euro finanziati dal fondo di riserva destinato alla copertura di spese non prevedibili”.

Sulla "Voce" di sabato 9 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl