you reporter

VIGILI

Velox e telecamere via da Bosaro

Dopo l’addio al comando, gli strumenti saranno smontati e destinati ad altri Comuni.

Velox e telecamere via da Bosaro

Il varco di Bosaro sulla Statale 16

Polizia locale avanti, e a pieno organico. E le telecamere di videosorveglianza, gli autovelox e i velobox installati a Bosaro verranno smontati e rimontati in altri Comuni aderenti alla convenzione.

Il sindaco di Polesella Leonardo Raito passa sopra la decisione di Bosaro di abbandonare il patto per la gestione in forma associata del servizio e conferma: i vigili andranno avanti come prima, non perdendo nemmeno un’unità dato che Bosaro non aveva alcun vigile all’interno del comando associato. 

“La scelta di Bosaro è pertanto legittima, nei termini della convenzione, e politicamente comprensibile - dice Leonardo Raito - pur essendo molto dispiaciuti di perdere un partner storico e affidabile, specifichiamo che, allo stato attuale, Bosaro non disponeva di un agente messo a disposizione della convenzione e che quindi l’organico della polizia locale associata non subirà modificazioni, che i Comuni che continuano ad aderire alla convenzione potranno disporre dei mezzi e delle strumentazioni (telecamere, velobox) attualmente dislocate nel territorio di Bosaro e che saranno destinate ad altre realtà”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl