you reporter

Calcio Serie D

Adriese, è vietato sbagliare

I granata ospitano il Vigasio: necessario fare punti, c’è lo scontro tra le capolista. Mister Tiozzo: “I dati dimostrano che dall'inizio di stagione siamo in crescita”.

Adriese, è vietato sbagliare

Luca Tiozzo, tecnico dell'Adriese

E’ una giornata molto importante per l'economia delle zone di vertice del girone C di Serie D. Due i campi “caldi” di questa domenica. Il primo vede lo scontro diretto tra le due capolista attuali del raggruppamento, il match che vede il Cartigliano ospitare il Campodarsego.

Dall'altra parte, a fare da spettatrice interessata, abbiamo l'Adriese che sarà di scena tra le mura amiche dello stadio “Bettinazzi” contro la formazione scaligera del Vigasio.

I granata sono lontani di tre lunghezze rispetto alla coppia in vetta alla graduatoria, quindi l’obiettivo sarà vincere per approfittare di un eventuale risultato favorevole proveniente dall'altro campo.

Gli avversari della rosa etrusca saranno i biancazzurri guidati in panchina dal tecnico Andrea Orecchia, che sta attraversando un momento difficile viste le sei sconfitte consecutive raccolte nelle ultime uscite in campionato.

Una sfida sulla carta agevole quindi per i padroni di casa, ma il mister clodiense Luca Tiozzo non si fida degli avversari: “La partita di domenica scorsa dove il San Luigi, il quale era ancora a secco di successi, ha battuto il Caldiero, deve insegnare una volta di più che in questo girone nulla è scontato. Affronteremo una squadra che ha un ottimo allenatore per la categoria e con una rosa competitiva sia nel reparto offensivo, sia nella zona mediana del campo. Noi però guardiamo in casa nostra e siamo in fiducia, i dati dimostrano che dall’inizio di stagione siamo in crescita e le ultime uscite ne sono la prova. La stessa cosa vale dal punto di vista fisico, altro segnale che certifica la crescita dei miei ragazzi. Rispetto alle prime partite della nuova stagione sbagliamo molto meno, basti pensare che siamo passati dalle settanta giocate sbagliate alle trentacinque contro il Belluno. L'obiettivo di domani sarà quello di replicare le prestazioni messe in campo ultimamente, i tre punti sono la nostra priorità e daremo il massimo per raccoglierli”.

A livello di formazione il tecnico Luca Tiozzo non avrà a disposizione il difensore centrale Scarparo e il lungodegente Meneghello, oltre al centrocampista Pagan che martedì verrà sottoposto ad un intervento al menisco. Per quest’ultimo i tempi di recupero sono sull’ordine del mese e mezzo circa. L’Adriese è quindi pronta a centrare la seconda vittoria consecutiva, oggi pomeriggio, Vigasio permettendo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl