you reporter

Pontecchio Polesine

Eccellenze del territorio a tavola

Il pranzo conviviale si è svolto nei locali del centro parrocchiale

Domenica si è svolta la giornata del ringraziamento nella parrocchia di Sant’Andrea. In occasione della festa, i volontari della Pro loco di Pontecchio si sono prodigati nella realizzazione del pranzo conviviale nei locali del centro parrocchiale.

Lo staff ha ideato un menu sulla base dei prodotti tipici stagionali dando spazio anche alle specialità locali quali le noci di Valier e la zucca di Melara, spaziando da un antipasto con polenta di “zinquantin”, varietà di mais nota nel trevigiano ma coltivata anche nel Polesine negli anni passati, arrivando ad uno strudel con salsa al moscato dei Colli Euganei.

“Il volontariato è attivo a Pontecchio da più di 20 anni” lo afferma Domenico Squizzato, presidente della Pro loco, assieme al vice Roberto Tamiello: “La Pro loco a Pontecchio vive e cresce grazie al contributo di tutti, dal più piccolo al più grande. Saper donare qualcosa è un gesto di grande cuore, i nostri volontari si sono sempre dimostrati attivi nel dare un po’ del proprio tempo al servizio di chi lo richiede”.

Sulla "Voce" di mercoledì 13 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl