you reporter

STIENTA

L’area artigianale verrà ampliata

Presente anche l'assessore regionale Cristiano Corazzari

L’area artigianale verrà ampliata

L’assemblea dei soci del Cias (Consorzio insediamenti artigiani stientesi) presieduto da Gianni Ottoboni, nella sede di piazza Santo Stefano, ha proceduto all’approvazione del bilancio.

Erano presenti i 22 soci fra i quali il sindaco Enrico Ferrarese, in quanto anche il comune è socio del consorzio, e l’assessore regionale Cristiano Corazzari che ha portato i saluti istituzionali.

Il presidente Ottoboni, nell’occasione, ha presentato il progetto che riguarda la quarta fase di ampliamento della zona artigiana, preso atto che ci sono le richieste di adesione di giovani imprenditori che vorrebbero insediarsi nella zona. Il nuovo progetto segue quello presentato e realizzato con successo due anni fa. Il Cias è una società cooperativa nata oltre trent’anni fa da un’idea della Cna polesana.

Ottoboni ha voluto ringraziare l’amministrazione comunale per il grande supporto ricevuto, soprattutto per la parte burocratica, nell’attività del Cias. Nel frattempo sono pervenute al consorzio altre quattro richieste di adesione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl