you reporter

VILLAMARZANA

Alberi e panche lungo la ciclabile

Impegno a mantenere la strada in ordine

Alberi e panche lungo la ciclabile

Il comune di Villamarzana si impegna a valorizzare e migliorare il percorso ciclopedonale Adige-Po, relativamente al tratto di propria competenza. Questo è quanto stabilito dalla giunta, presieduta dal sindaco Claudio Gabrielli, che ha stanziato quindi 12mila euro - a favore della Provincia di Rovigo - come quota di partecipazione alle spese per il progetto ciclabile.

Il finanziamento rientra nell’ambito dell’iniziativa portata avanti da Fondazione Cariparo, che un anno fa ha messo a disposizione circa un milione di euro per la valorizzazione delle piste ciclabili polesane. Un investimento cospicuo, quello dell’ente filantropico della Cariparo, che andrà a coprire buona parte dei costi relativi ad interventi su percorsi ben precisi. Tra questi rientra ovviamente quello che collega l’Adige al Po, con i Comuni tenuti a contribuire con una somma pari ad almeno il 20% di quella necessaria ai lavori sul proprio tratto di competenza.

Come spiega il sindaco Gabrielli, nel suo Comune gli interventi “saranno perlopiù di ordinaria amministrazione per preservare il manto stradale del percorso, oltre ad alcune migliorie come la piantumazione di alberi e l’aggiunta di qualche panchina”. Il percorso, che attraversa da nord a sud la provincia di Rovigo, trova nel comune di Villamarzana un passaggio cruciale, a metà strada tra i due grandi fiumi. Qui infatti la ciclabile costeggia il Canalbianco lungo il suo argine per quasi sette chilometri, prima di attraversarlo passando nel territorio del Comune di Frassinelle.

Sulla "Voce" di venerdì 15 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl