you reporter

CAVARZERE

“Ora andremo dal prefetto”

Rampa, illuminazione, asfaltatura, immondizia, verde pubblico e alta velocità: solo promesse

“Ora andremo dal prefetto”

Sono solo parole: quelle dell’amministrazione comunale - almeno secondo i residenti di Ca’ Dolfin - per quanto riguarda le loro numerose richieste su rampa, illuminazione, asfaltatura, immondizia, verde pubblico e alta velocità. “Non ce la facciamo più, abbiamo provato a farci ascoltare, ma ora ci rivolgeremo al prefetto”.

“Parole, parole, solo parole: per l’amministrazione di Cavarzere, questa canzone se pur datata non passa mai di moda”: così parlano i residenti di via Cà Dolfin, che ormai sono al limite della sopportazione.

“Non ce la facciamo più - annunciano i residenti - e ora chiederemo di essere ricevuti dal prefetto. Noi, come residenti della zona, ce l’abbiamo messa tutta”.

Sulla "Voce" di venerdì 15 novembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl