you reporter

La vostra Voce

Bar Adige, un pezzo di storia

Continua il viaggio alla scoperta dei locali di Cavarzere

Il bar Adige sorge tra queste mura che  rappresentano un pezzo di storia di Cavarzere. E’ nato nell’immediato Dopoguerra, un locale che ha visto crescere tantissime generazioni. Adesso, l’attuale gestione ha dato una nuova impronta.

Denis Sega ripercorre tutta la storia, partendo dalle origini e da quell’inizio, a sorpresa, che proprio non ti aspetti: “Avevo lavorato 17 anni in fabbrica, non avevo mai fatto un caffè. Mi sono buttato a pesce in questa nuova avventura, ho frequentato tutti i corsi necessari e, nel 2009, assieme a mio fratello abbiamo aperto il bar ‘Il Barone’ ad Adria”.

Nel 2014 la famiglia Sega compie un altro grande passo: “A dicembre abbiamo salutato Adria e rilevato il bar Venezia, il coronamento di un sogno, è stato bello aprire un locale nella nostra Cavarzere”.

L’esperienza commerciale si arricchisce di un ulteriore capitolo nel 2017, quando l’oramai ex Numero cinque chiude i battenti. “Non potevamo rimanere fermi a guardare, così abbiamo deciso di prendere il locale di via dei Martiri e trasformarlo nell’attuale bar Adige - racconta Denis - all’inizio eravamo un po’ titubanti, ma devo dire che siamo stati profeti in patria. Ci sentiamo amatissimi dai nostri concittadini”.

La gestione ha appena festeggiato i primi due splendidi anni, vissuti a stretto contatto con la clientela.

Oltre al “padrone di casa” Denis, lo staff comprende Laura, Valentina, Federica (regina della cucina) e Vanessa. Il Bar Adige dalle colazioni fino agli happy hour accoglie un target differente di clientela.

E il locale piace anche agli avventori stranieri. “In estate, turisti olandesi e tedeschi si fermano a Cavarzere per ammirare gli scavi archeologici. Poi si fermano a pranzo da noi e ci riempiono di complimenti”. Fa sorridere il “messaggio in codice” lasciato dagli stessi clienti tedeschi: “Con un gesso qua fuori hanno scritto bar Adige, accompagnato da una freccia, per indicare proprio il nostro locale e suggerirlo agli altri turisti della Germania” dice il gestore.

L’avventura è cominciata all’alba del nuovo Millennio.  Le due sorelle Marta e Lisa Mancin nel 2000 hanno aperto il bar La Piazzetta, in pieno centro a Cavarzere.
Sono trascorsi 19 anni e, inevitabilmente, anche il mondo del commercio è cambiato.
Il locale accoglie la clientela durante le prime colazioni e tante persone, poi, si recano a “La Piazzetta” per degustare un aperitivo in compagnia e scambiare quattro chiacchiere. La crisi economica ha avuto ripercussioni, in generale. Marta parla a ruota libera del suo bar, ricordando con soddisfazione un evento speciale, una serata che ha registrato il tutto esaurito: “Nel 2011, grazie ai contatti instaurati con il loro manager, abbiamo portato a Cavarzere i mitici Creedence Clearwater Revived, che hanno ripercorso le tracce del gruppo rock statunitense attivo dal 1967 al 1972 e riportato in vita per volontà di alcuni componenti della band”.

Quasi 3mila persone affollarono la cittadina veneziana: “Un successo incredibile - sorride Marta - non ci aspettavamo una simile affluenza”.

Una serata all’insegna della musica, cominciata con l’esibizione di balli country. Alle 20.30 spazio al gruppo dei Mods con un repertorio rock e anni ’70, ’80 e ’90 e successivamente è iniziato l’atteso concerto Creedence.

Perfetti anche i sincronismi della macchina organizzativa: “Tutta la piazza è stata chiusa con diverse ore d’anticipo e l’indomani, al mattino, l’intera zona era già stata pulita, per lo stupore dei cavarzerani” ricorda Marta.

Passati i fasti dei Creedence, il bar Piazzetta si è concentrato prevalentemente sulla solita routine quotidiana. “Siamo aperti tutti i giorni dalle 6 fino a tarda serata, soprattutto nel weekend. Si lavora bene il venerdì mattina, in concomitanza con il mercato settimanale” dice la titolare.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl