you reporter

TORINO FILM FESTIVAL

Orizzonti polesani da grande schermo

Alla prima anche l’assessore regionale Cristiano Corazzari. Protagonisti Battiston, Citran e Fresi

Orizzonti polesani da grande schermo

I paesaggi polesani al festival del cinema di Torino. Ieri sera la proiezione del film “Il grande passo” del regista Antonio Padovan, per larghi tratti ambientato in Polesine e girato in molte location della provincia di Rovigo, da Canaro a Crespino, da Villanova Marchesana a Rosolina.

E proprio gli argini del Po sono lo scenario di molte scene. Ad esempio si vede una tipica corte rurale alla base dell’argine, molto familiare a chi transita sull’argine del Po tra Garofolo e Canaro. E poi la scena del razzo che esce da un grande fienile in pietra, altra costruzione tipica delle campagne polesane di un tempo. in un’altra scena, ambientata all’interno di un bar si vedono alcuni clienti intenti a leggere una copia della Voce di Rovigo.

Alla presentazione del film, in programma ieri alle 20, anche l’assessore regionale Cristiano Corazzari.

Nel Grande passo si raccontano le rocambolesche avventure di Mario (Giuseppe Battiston), considerato il “velleitario del villaggio”, che aspira a costruire in un fienile un missile per arrivare sulla luna. Finché un giorno non compare il fratellastro Dario (interpretato da Stefano Fresi), con cui scatta la complicità dopo innumerevoli bisticci.

Mario (Giuseppe Battiston) vive nel Polesine ed è considerato il matto del paese. All’ennesimo problema creato, rischia il carcere. Una favola leggera, che cerca di costruire anche una solidarietà tra due personaggi che non si sono mai frequentati, nonostante la parentela. Il regista Padovan ha il pregio di rimanere sulla soglia di uno sguardo caritatevole verso i sognatori. Un omaggio al mondo di Mazzacurati, impreziosito dalle musiche di Pino Donaggio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl