you reporter

CALCIO SERIE A2 FEMMINILE

Il Granzette si laurea campione d’inverno

Grazie al successo nella nona di andata sul campo del Trilacum

Il Granzette si laurea campione d’inverno

Prosegue la corsa del Granzette calcio a 5 femminile che torna da Trento con altri 3 punti in tasca, laureandosi matematicamente campione d’inverno con due turni di anticipo e assicurandosi l’importantissimo fattore campo per le qualificazioni alla Final Four di Coppa Italia.

Una trasferta che sulla carta poteva sembrare semplice, data la posizione in classifica del Trilacum, ma che coach Bassi e le sue ragazze sapevano di non dover sottovalutare per una serie di fattori tra i quali le ridotte dimensioni del campo, non esattamente favorevoli al gioco delle neroarancio.

Ed è infatti il Trilacum ad andare in vantaggio dopo 2’17” su una disattenzione difensiva della squadra rodigina con un tiro centrale di capitan Cretti da appena fuori area.

Le trentine nei primi minuti di gara aggrediscono e creano occasioni, su cui Grandi si fa trovare pronta, mentre il Granzette stenta a prendere le misure.

Il coach Bassi prova a dare una scossa alle sue giocando la carta Mantovani. Mossa che si dimostra azzeccata poiché al 7’25”, dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo, è lo stesso pivot ferrarese a rimettere la partita sul giusto binario per le rodigine infilando il suo primo gol stagionale che vale l’1-1.

Le neroarancio abbandonano la timidezza tra le maglie della rete di Fichera e cominciano a creare occasioni da gol prima con Zanetti, poi con Ansaloni e Costa, ma è proprio quest’ultima che, al 15’48”, ribalta il risultato con un tap-in vincente su una ribattuta del portiere trentino da calcio d’angolo.

A 3’54” dalla fine del primo tempo Fichera esce scomposta al limite dell’area di rigore su Zanetti lanciata in porta da Iturriaga: sullo scontro rimangono entrambe a terra ma è l’estremo difensore trentino a dover abbandonare definitivamente il campo per un problema alla caviglia.

Gli ultimi minuti prima dell’intervallo servono al Granzette per aumentare la differenza reti portandosi prima sul 1-3 con Vannini che dalla destra insacca l’angolino basso e poi con Ansaloni che segna il quarto gol con un pallonetto.

Nel secondo tempo il Granzette riesce a fare il proprio gioco anche negli spazi ridotti del palazzetto di Trento e il ritmo cala. Al 6’40” il Trilacum prova a riaprire la partita con un tiro da fuori area di Ariu che si infila nell’angolino alla sinistra di Grandi, ma è Iturriaga dopo 2’ a ribadire i 3 gol di scarto liberando un potente tiro non appena superata la metà campo.

Al 12’47” è Zanetti a fermare definitivamente il risultato sul 2-6 su assist dalle retrovie della stessa spagnola. “Una bella prova per la nostra squadra, una vittoria in una trasferta difficile e quindi tre punti importanti - commenta coach Bassi - Dobbiamo pensare partita dopo partita a quello che stiamo costruendo e a quello che stiamo vivendo, senza accontentarci di quello che è stato perché siamo solo a dicembre. Continueremo a lavorare su alcune cose che ho visto solo a sprazzi, cercheremo di recuperare chi in settimana ha avuto qualche acciacco perché sia al massimo della forma, ma non posso dire di non essere contenta chiaramente, come sono contente tutte le atlete, ma questa felicità deve solo darci la forza per lavorare di più e meglio”.

“Sapevamo che la partita sarebbe stata molto insidiosa e la vittoria non sarebbe stata cosa facile. Avevamo preparato bene la partita conoscendo le ridotte dimensioni del campo e infatti abbiamo portata a casa i 3 punti”, sottolinea inoltre Costa. “Sono contenta del gol realizzato perché conferma che il lavoro che facciamo durante la settimana è faticoso ma ci migliora e porta ai risultati e per me aiutare e contribuire a fare risultato è la cosa più importante”.

Appuntamento, quindi, per l’ultima partita casalinga del girone di andata per domenica prossima alle 17 con l’ennesimo derby veneto contro l’Audace Verona.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl