you reporter

Rugby giovanile

Galletti in erba, campioni del futuro

Tutte le Under minori del Frassinelle sono state impegnate nel weekend. Buoni risultati e miglioramenti da parte dei piccoli atleti. A San Bellino il riuscito Festival Under 6.

I giovani galletti gialloblù sono stati impegnati su più fronti nel weekend appena trascorso. Anche in quest’ultima domenica tutte le Under minori del Rugby Frassinelle sono state impegnate in campi diversi.
Ancora una volta la giornata si è conclusa regalando belle esperienze ai giovani atleti gialloblù, agli educatori, ai dirigenti e ai genitori, condite da nuove amicizie e portando soprattutto gioia e spensieratezza ai bambini.

Alla società del presidente Raffaele Mora è stato affidato dal Comitato regionale Veneto il compito di organizzare il secondo Festival Under 6 della stagione. La società gialloblù per l’occasione ha deciso di organizzarlo presso l’impianto Broccanello di San Bellino, alla presenza sia del sindaco di San Bellino Aldo D’Achille, sia del sindaco di Frassinelle Polesine Renzo Calzavarini. Va ricordato che da quest’anno l’impianto viene utilizzato per disputare le partite interne della formazione Under 14 dopo l’accordo di collaborazione tra l’associazione presieduta da Andrea Pezzuolo, Faedesfa, che lo ha in gestione, e il Rugby Frassinelle.

Sono state ben diciotto le società che sono state ospitate al Festival Under 6, suddivise su sei campi diversi che hanno visto coinvolti oltre un centinaio di bambini con genitori al seguito.

Oltre al Rugby Frassinelle presente con 2 formazioni, hanno partecipato il Petrarca Padova (3 formazioni), il Valsugana Padova (2 formazioni), l’Amatori Rugby Vicenza (2 formazioni), la Monti Rovigo, il Villadose, lo Stanghella, il Rugby Junior Badia, i Guardians di Legnago, l’Este, il Monselice, il Checco Camposampiero, il Selvazzano, il Roccia Rubano, il Piazzola sul Brenta, il Cittadella, il Verona Junior ed il Cus Ferrara.

Molto soddisfatti a fine giornata gli educatori dell’Under 6 Natascia Coltro, Federica Breda, Gabriella Bianchini e Simone Bisan che sono riusciti a schierare due formazioni suddivise per età. Ottimo il lavoro di entrambe le formazioni dove i più grandi hanno confermato i progressi delle ultime uscite alzando ancora l'asticella mentre i più piccoli hanno sfoderato grinta e prestazioni sorprendenti andando ben oltre le più rosee aspettative.

Sia l’Under 8, sia l’Under 10 erano impegnate a Padova negli impianti del Petrarca Padova. Oltre ai padroni di casa erano impegnati anche le società del Checco Camposampiero e del Valpolicella Rugby Junior. Anche gli educatori dell’Under 8 Diego Salvan, Davide Chiarion e Giulia Saccari sono riusciti a schierare due formazioni equilibrate. Molti sono stati gli spunti raccolti su cui bisognerà lavorare. Sicuramente le migliori qualità di questi giovani atleti sapranno emergere con l’importante lavoro che gli educatori riusciranno ad impostare nel corso dell’anno.

Under 10 che, guidata dagli educatori Sergio ed Andrea Malaman, Alessandro Orlando e Nicola Piscopo, è riuscita a schierare due formazioni equilibrate. Questo gruppo molto numeroso è riuscito a far vedere quanto imparato durante le settimane. La sfida dell’avversario, il muovere la palla, la copertura degli spazi sono soltanto alcune cose che i ragazzi di questa categoria hanno dimostrato di sapere applicare con buoni risultati.

A Monselice era invece impegnata l’Under 12 di Denis Zanconato, Francesco Callegaro e Barbara Brugnoli con i pari età del Checco Camposampiero, Petrarca Padova e Monselice. Anche in questa categoria sono state impiegati tutti i ragazzi suddividendoli in 2 squadre equilibrate che si sono ben comportate sia dal punto di vista del ritmo che del gioco. Anche i ragazzi del primo anno in categoria hanno dimostrato di crescere molto, iniziando ad assimilare il gioco più veloce e intenso richiesto in questa categoria.

Il prossimo appuntamento per tutto il minirugby del Frassinelle è per il prossimo 15 dicembre con l’ultimo Festa del Rugby del 2019, in sede ancora da definire.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl