you reporter

Il gesto

Podista polesano soccorre un atleta a Valencia

Angelo Motta re del fair play. Ottimi risultati dei rodigini alla Maratona spagnola.

Podista polesano soccorre un atleta a Valencia

Angelo Motta, primo a destra, soccorre l’atleta in difficoltà

Trasferta spagnola ricca di emozioni per i maratoneti polesani presenti al via della Maratona di Valencia: la 42 chilometri spagnola è cresciuta molto negli ultimi anni, sia per la bellezza del percorso, sia per il clima mite, ideale per ottenere ottimi tempi sulla distanza.

Basti pensare che, a Valencia, erano presenti oltre 2.300 italiani sui 25mila partenti, seconda maratona straniera con più azzurri dopo la mitica New York City Marathon.

Ai nastri di partenza una “mista” tra Avis Taglio di Po, con Fabio Sarto, Giacomo Bellan e Carlo Alberto Rigoni e “Nano Lurenti” di Porto Tolle, con Angelo Motta, Michele Siviero e Daniele Donà.

Davvero ottimi i risultati con il gran tempo di Fabio Sarto che ha concluso in 2h e 50’. Molto bene anche Bellan, al traguardo in 2h 56’, nonostante avesse ripreso gli allenamenti da meno di un mese. Ma è saltato alle cronache l’episodio capitato ad Angelo Motta, la cui foto all’arrivo ha invaso i social: il portotollese aveva puntato a questa maratona per portare il suo primato sulla distanza sotto le 3 ore. Sul rettilineo finale, però, non ci ha pensato un attimo quando ha visto un altro maratoneta a terra in difficoltà: si è fermato, lo ha soccorso e lo ha “scortato” fino sulla linea del traguardo dove, comunque, ha centrato il suo obiettivo ed ha potuto gioire per il suo 2h 59’,04”. Buoni tempi finali anche per Michele Siviero (3h 44’) e Daniele Donà (4h 02”) mentre Rigoni ha fatto solo il tifo per i compagni visto che ha ripreso da poco a correre dopo un lungo infortunio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl