you reporter

Calcio Serie D

Adriese, serve il riscatto

Domenica al “Bettinazzi” arriva il Villafranca Veronese, che è quartultimo. Dopo il ko esterno a Chions, l’undici di Tiozzo deve ottenere i tre punti.

Adriese, serve il riscatto

Siamo alla vigilia della sfida che attende la formazione dell'Adriese. I granata domenica torneranno a calcare il terreno di gioco dello stadio “Bettinazzi” opposti alla compagine scaligera del Villafranca Veronese. Dopo il ko esterno in casa del Chions, per i ragazzi guidati in panchina dal tecnico Luca Tiozzo l’imperativo sarà portare a casa il pieno bottino al triplice fischio. La situazione attuale di classifica lo impone, con la rosa etrusca attualmente in quinta posizione a dieci punti di distanza dal primo posto occupato dal Campodarsego.

Ma conosciamo meglio la prossimo avversaria, i bluamaranto del mister Giorgio Adami. I veronesi sono reduci dalla sconfitta di misura, subita tra le mura amiche, per mano del Belluno e si trovano al quartultimo posto nella graduatoria di questo raggruppamento. Un risultato che ha confermato il momento delicato del Villafranca Veronese che finora ha raccolto solamente 14 punti in classifica nelle prime diciassette giornate di campionato, un magro bottino fatto di solamente due vittorie, otto pareggi e ben otto ko. I tre punti mancano addirittura dalla settima giornata quando la netta affermazione per 4-1 nello scontro casalingo contro l'Union Feltre.

Da quella giornata sono arrivati tanti pareggi, ben sette, e poche nessun altro pieno bottino ottenuto dalla rosa scaligera. Un cammino dissestato, che dà un'immagine chiara delle difficoltà nelle quali stanno incappando i bluamaranto: la conseguenza è una posizione di classifica alquanto preoccupante. Eppure il team veronese ha statistiche migliori per quanto riguarda i gol fatti e subiti, rispetto alle altre squadre che stanno lottando in zona salvezza.

Il Villafranca Veronese infatti ha messo a segno 20 realizzazioni e 25 reti subite, dati che confrontati la metterebbero in un'area di salvezza tranquilla ma questo non è bastato per non rimanere invischiato nella zone rosse della graduatoria. Insomma l’Adriese troverà una squadra che non ha nulla da perdere e tenterà in ogni modo di mettere il bastone tra le ruote dell'ingranaggio granata. L'appuntamento per il calcio d'inizio del match, valido per la diciottesima giornata d'andata, è fissato alle 14.30 di domani allo stadio “Bettinazzi”. La direzione gara è stata affidata al fischietto Domenico Mirabella della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti di linea quali Roberto Maroni di Fermo e Zef Preci di Macerata.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl