you reporter

Calcio Serie D

Adriese, l’occasione giusta

I granata al Bettinazzi contro il Villafranca Veronese: è necessario vincere. Il riscatto è d’obbligo dopo la sconfitta subìta domenica scorsa a Chions.

Adriese, l’occasione giusta

Il mister dell'Adriese Luca Tiozzo

L'Adriese cercherà di rialzarsi immediatamente in questa sfida di campionato. Dopo la sconfitta subita domenica scorsa in trasferta sul campo del Chions, per la formazione granata è tempo per tornare nuovamente in campo nel match valido per la diciottesima giornata d'andata del girone C di Serie D. I ragazzi guidati in panchina dal tecnico Luca Tiozzo saranno di scena domani tra le mura amiche dello stadio “Bettinazzi” opposti alla compagine scaligera del Villafranca Veronese.

L’unico obiettivo è la vittoria per la rosa etrusca che si trova attualmente al quinto posto in classifica, scavalcata nell’ultimo turno di sfide disputate dal Mestre e del Legnago Salus, e ha visto la prima posizione in mano al Campodarsego allungarsi a dieci lunghezze a due partite dal termine del girone di andata.

La prossima avversaria invece ha confermato il momento delicato con il ko di misura per mano del Belluno, e finora il Villafranca Veronese ha raccolto solamente 14 punti in classifica nelle prime diciassette giornate di campionato, un magro bottino fatto di solamente due vittorie, otto pareggi e ben otto ko. I tre punti, in casa veronese, mancano addirittura dalla settima giornata quando c'è stata la netta affermazione per 4-1 nello scontro casalingo contro l'Union Feltre.

A presentare l’imminente appuntamento sono le parole del direttore tecnico Alberto Cavagnis che afferma: “Non sarà certo una partita facile perché abbiamo visto che ogni domenica si può perdere punti con chiunque, al di là della differenza di punti che ci può essere in classifica. Dobbiamo rendere al massimo delle nostre potenzialità e il rientro dei tre squalificati sono indubbiamente importanti, anche se non sono state un alibi nel ko subito domenica scorsa. Tutti dobbiamo dare qualcosa in più ed è il momento di farlo”.

L'appuntamento per il calcio d'inizio del match, valido per la diciottesima giornata di andata, è fissato alle 14.30 di domani allo stadio “Bettinazzi”. La direzione gara è stata affidata al fischietto Domenico Mirabella della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti di linea quali Roberto Maroni di Fermo e Zef Preci di Macerata.

I convocati del match sono i seguenti: portieri, Nicolò Cabras, Kevin Demaljia, Matteo Mirto; difensori, Davide Boscolo Berto, Filippo Capitanio, Luca Mantovani Luca, Raffaele Scarparo, Lorenzo Vecchi, Sandro Zukic; centrocampisti, Paolo Beltrame, Jacopo Finessi, Gianmarco Gerevini, Glen Lala, Fabrizio Lo Sicco; attaccanti, Grasjan Aliù, Damien Florian, Fabio Lauria, Jurgen Pandiani, Elia Parolin.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl