you reporter

Nuoto giovanile

Piccoli campioni crescono

E’ stato un successo il tradizionale trofeo di Babbo Natale a Sant’Urbano. Il vivaio della Rovigonuoto è sceso in acqua per le gare in un impianto gremito.

Piccoli campioni crescono

Nella piscina di Sant’Urbano, gestita come il polo natatorio di Rovigo dalla Rhodigium nuoto, si è svolto il tradizionale trofeo di Babbo Natale. Una festa con gare di nuoto in un impianto pieno in ogni ordine di posti.

La manifestazione ha visto la presenza sul piano vasca del presidente della Rhodigium nuoto Silvano Lindaver, che è anche vicepresidente regionale della Federazione nuoto. Un tifo impressionante ad ogni gara dei giovanissimi atleti che hanno dato vita a gare entusiasmanti impegnando tutto se stessi per toccare prima dei compagni il bordo vasca.

In questa stagione, oltre alla nuova maglia azzurra, gli atleti di tutte le squadre agonistiche della Rovigonuoto indossano la cuffia personalizzata con il loro nome di battesimo.

Il trofeo ha visto la partecipazione della Rovigonuoto, Swim Conselve, Albatros, Legnago nuoto, Csm Padovanuoto, Thermae sport Asd. Un’occasione per farsi gli auguri di buone feste con lo sport che questi giovanissimi atleti amano praticare augurando a tutti di poter un giorno emulare gli atleti che fra pochi mesi saranno protagonisti del sogno di ogni atleta le olimpiadi di Tokio 2020.

Il gruppo di allenatori della Rovigonuoto è stato coordinato sul piano vasca da Carlotta Beria e Alex Martinelli, che seguono la squadra Propaganda della Rovigonuoto e forgiano i giovanissimi atleti e atlete che provengono dai corsi della scuola nuoto federale si di Sant’Urbano e del polo natatorio di Rovigo, preparandoli ad entrare nelle squadre maggiori biancazzurre.

Il vivaio è da sempre uno dei cardini della Rovigonuoto e la scuola nuoto federale è una fonte insostituibile per fornire nuovi campioni e campionesse alle squadre maggiori della società presieduta da Stefano Bortolami.

Ecco gli atleti della Rovigonuoto sia di Sant’Urbano, sia di Rovigo scesi in acqua al Trofeo di Babbo Natale: 25 dorso, categoria Esordienti, Stefano Rossi e Matilde Sini; 25 dorso, categoria Giovanissimi, Samuele Furlan, Nicolò Zulato, Leonardo Rizzato, Tommaso Bergamin, Alberto Tosetto, Cristian Zerbinati, Mattia Bregolin, Alessandro Bonvento, Matilde Auguiari; nei 25 stile libero, categoria Giovanissimi, Samuele Bertuolo, Lorenzo Targa, Lorenzo Argenton, Sofia Manca, Adele Romanin, Anna Marchetto; nei 50 stile libero, categoria Giovanissimi, Cristiano Garavelli e Gaia Gregnanin; nei 25 rana, categoria Giovanissimi, Carlo Santi Tonin, Michelangelo Bergamin, Nathalie Paio, Giulia Doro; nei 25 rana, categoria Esordienti, Nil Lesko; nella staffetta 4x25 dorso, categoria Giovanissimi ed Esordienti, Rossi, Argenton, Bergamin, Bregolin; nella staffetta 4x25 mista, maschile e femminile, categoria Giovanissimi ed Esordienti, Bertuolo, Sini, Romanin, Lesko; nella staffetta 4x25 mista, maschile e femminile, categoria Allievi Garavello, Doro, Bonvento, Marchetto; nella staffetta 4x25 stile libero, maschile e femminile, categoria Allievi, Manca, Targa, Bergamin, Gragnanin.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl