you reporter

Podismo

Una “Camminata” di successo

Autentico “Sold out” alla partenza. Organizzazione perfetta con le associazioni. Quest’anno al via della manifestazione una bella novità: la “Dog run”.

“Sold out” per la seconda edizione della Camminata di Santo Stefano, che quest’anno ha visto al via anche una novità: la “Dog Run” con molti binomi al via. Il ritrovo e la partenza sono avvenute, come per lo scorso anno, nell’area golenale di via Malcantone, sede dell’Associazione Vogatori di Occhiobello. La squadra di lavoro che si è prodigata per l’organizzazione di questa giornata di sport e festa è stata magistralmente diretta da Paolo Vitali, noto personaggio nell’ambiente sportivo, nonché presidente della “Dracorunner” ed ideatore di questa manifestazione giunta appunto alla seconda edizione.

Hanno collaborato su vari fronti gli amici sportivi e non del panorama veneto e ferrarese, nonchè varie associazioni del territorio come Salcus di Santa Maria Maddalena, Argine Berra, Corriferrara, Uisp Ferrara, Croce Blu Gaiba, Occhio Civico e l’Associazione Vogatori che si è occupata, insieme ad altri volontari, del terzo tempo, distribuendo pandori, panettoni e molto altro, accompagnati dal pezzo forte, la cioccolata calda per tutti. “Ringraziamo per il patrocinio il comune di Occhiobello nella persona del sindaco Sondra Coizzi e gli assessori presenti alla partenza, Raffaele Ziosi e Lorenza Bordin, accompagnata dal proprio fedele amico a 4 zampe, i quali hanno fatto gli onori di casa e dato il via alla manifestazione, elogiando tutte le persone presenti comprese quelle, che da tempo si sono date da fare e hanno dato il loro contribuito per la riuscita di questo evento”, fanno sapere gli organizzatori.

La prima partenza è stata quella della “Dog Run” che ha visto partecipare molti binomi, tra esperti e alle prime armi, in quanto l’importante è stato divertirsi insieme al proprio amico a 4 zampe correndo o camminando sullo stesso percorso di 6 chilometri preparato per la camminata ludico motoria, che si prolungava lungo l’argine del grande fiume Po fino ad arrivare al Viale dei Nati per poi ritornare nella sede dei Vogatori.

Tra gli altri, erano iscritti alla Dog Run di Santo Stefano, Camilla Bottin, nota atleta del panorama italiano ed europeo della disciplina del Canicross e Gianmarco Pretto dell’ Acd Team, campione di disc dog e bikejoring, componenti, insieme ad altri ragazzi provenienti da tutto il triveneto, del numeroso gruppo del Cerbero Team.

La seconda partenza era dedicata ai più piccoli e ragazzi che si sono cimentati in un percorso di un chilometro. Molti i partecipanti anche di varie associazioni del territorio come la società Vittoriosa Calcio settore giovanile, il Dream Sport Team pallanuoto Occhiobello, l’Ente Palio San Lorenzo e tanti altri, tutti premiati con medaglie e gadget. Si è poi dato il via alla camminata di Santo Stefano. C’era chi correva per allenamento e chi passeggiava in compagnia. Il tutto è stato allietato da una bella giornata di sole, sport ed allegria. “Il sorriso sul viso di chi arrivava, anche se affaticato dai 6 chilometri percorsi, ci hanno dato la conferma della riuscita della manifestazione - afferma Paolo Vitali presidente di “Draconrunner” - anche per questo anno, sono state premiate le società più numerose: Corri Ferrara, Quadrilatero, Ferraiola, Salcus, Invicta Copparo, Faro Formignana, Bombani e Garofolo.

Durante la manifestazione sono stati raccolti proventi a favore di un giovane calciatore, che i primi di dicembre, durante una partita di campionato, a causa di uno scontro di gioco, ha subìto un grave trauma alla bocca, riportando notevoli danni alla dentatura. Incidente che lo porterà negli anni a sostenere dispendiose cure per riavere un sorriso come quello che aveva prima dell’incidente.

“Tutta la manifestazione è stata ripresa dal professionista e amico Paolo Allodoli Elaborazioniaeree – conclude Vitali - che ha effettuato riprese e scattato foto con l’utilizzo di droni e mini cam a 360°, e a breve avremo la possibilità di vedere, in un corto da lui prodotto, il risultato di questa splendida giornata”. Ora l’appuntamento è per il 26 dicembre del 2020 per la terza edizione di questa riuscita manifestazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl