you reporter

Calcio Serie D

Adriese, buone notizie dall’infermeria

Lo Sicco e Gerevini dovrebbero tornare a disposizione, recupero in vista anche per Pagan. Dopo il successo di Montebelluna, ci si prepara alla sfida interna con il Mestre sabato.

Adriese, buone notizie dall’infermeria

La formazione dell’Adriese è tornata a pieno regime con i consueti allenamenti in vista dell’appuntamento valido per la seconda giornata di ritorno del girone C di Serie D. Facendo un passo indietro, i granata sono reduci dal tabù trasferta sfatato con la vittoria per 2-1 ottenuta sul campo di un ostico Montebelluna. Dopo quattro ko consecutivi lontano dal “Bettinazzi” i ragazzi di mister Luca Tiozzo hanno espugnato, in rimonta, le mura amiche dei trevigiani grazie alla doppietta vincente di Florian. A parlare dell’ultima uscita stagionale, la prima del nuovo anno, è il direttore tecnico Alberto Cavagnis che afferma: “Era importante partire bene in questo girone di ritorno e dovevamo cogliere i tre punti, così lo abbiamo fatto. Un pieno bottino raccolto grazie all’intensità, il sacrificio e l'impegno di tutta la squadra. Basti pensare che avevamo ai box diversi giocatori che sono stati sostituiti, anche fuori ruolo, da ragazzi che hanno dato il massimo ed hanno permesso di portare a casa questo importante risultato al triplice fischio. Questo deve e dovrà essere lo spirito nel prosieguo della stagione, adesso dobbiamo concentrarci sul Mestre che sarà una prova da non sbagliare se vogliamo dare continuità al recente successo ottenuto”.

Con questa vittoria i granata sono risaliti fino alla terza posizione in graduatoria di questo raggruppamento: adesso infatti è solamente di due punti lo svantaggio rispetto alla seconda piazza occupata dal Legnago Salus mentre la vetta della classifica dista nove lunghezze ed è sempre in mano al Campodarsego.

Per l’Adriese testa al Mestre ora con il match che è stato anticipato, così come tutti gli altri di questo raggruppamento, nel pomeriggio di sabato allo stadio “Luigi Bettinazzi”. L'avversaria che si presenterà in casa della compagine etrusca sarà un ostacolo duro con gli arancioneri lontani tre punti in graduatoria e determinati ad inserirsi nelle zone nobili della graduatoria. Le buone notizie per il tecnico Luca Tiozzo arrivano dall’infermeria visto che sia Lo Sicco, sia Gerevini dovrebbero tornare tranquillamente a disposizione e dovrebbe rivedersi anche Pagan, assente da diverse settimane per l'operazione al menisco subito. All’appello manca solamente il difensore centrale Meneghello che comunque sta rispettando i tempi di recupero dall'infortunio subito.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl